rss

News

Notizie dalla Federazione

Specify Alternate Text

Sisma Bonus: Inaugurato il corso all'università La Sapienza

La discussione si è incentrata principalmente sul DM 65/2017, noto come "Sisma Bonus" che costituisce un'importante occasione per ridurre su larga scala il rischio sismico del patrimonio edilizio italiano. Il DM fornisce infatti ai professionisti chiamati a valutare la sicurezza sismica di un edificio esistente un potente strumento per misurare in maniera oggettiva, monetizzandolo, il livello di rischio sismico di un edificio, introducendo il concetto di Perdita Attesa Media annuale. L'aspetto fortemente innovativo introdotto dal DM è poi quello di dare l'opportunità ai proprietari di unità immobiliari di operare le scelte più opportune per migliorarne la prestazione sismica, potendo fruire di incentivi statali per effettuare i lavori di rafforzamento sismico.

Il DM sopra citato sarà reso ancora più efficace dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, di recente approvazione, attraverso le quali l'Italia si conferma ancora una volta all'avanguardia nel settore della protezione sismica delle costruzioni.

Il Corso proseguirà per tre settimane, affrontando i temi della valutazione dell'adeguatezza sismica degli edifici in cemento armato, delle tecniche di rafforzamento, entrando nel dettaglio del metodo di valutazione del rischio introdotto nel decreto "Sisma Bonus".



Commenti disabilitati.