Image Alt TextImage Alt TextImage Alt Text
AITEC
Associazione Italiana Tecnica Economica Cemento
ATECAP
Associazione Tecnico Economica Calcestruzzo Preconfezionato
ASSIAD
Associazione Italiana Produttori di Additivi e Prodotti per Calcestruzzo
CONPAVIPER
Associazione Italiana Sottofondi, Massetti e Pavimentazioni e Rivestimenti Continui
ASSOPREM
Associazione Nazionale Travi Reticolari Miste
ACI Italy Chapter
American Concrete Institute
ASSOBETON
Associazione Nazionale Industrie Manufatti Cementizi
SISMIC
Associazione Tecnica per la Promozione degli Acciai Sismici per Cemento Armato
UCoMESA
Unione Costruttori Macchine Edili, Stradali, Minerarie ed affini
Image Alt TextImage Alt TextImage Alt Text
1690
19500
4.2
3 %

News recenti

Gestire la domanda pubblica come leva di innovazione
Gestire la domanda pubblica come leva di innovazione
Roma, 12 dicembre 2018 presso la sede di Confindustria. Organizzato da Confindustria, AGID, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e ITACA. L'evento, in continuità con il Protocollo d'intesa sottoscritto dai promotori, ha l'obiettivo di sostenere la conoscenza e l'utilizzo degli appalti innovativi, favorendo la transizione verso un sistema strategico di appalti pubblici, digitale e intelligente, funzionale alla crescita del sistema Paese. Per partecipare all'evento
I Pavimenti Industriali in calcestruzzo sono una struttura che deve essere progettata e controllata
I Pavimenti Industriali in calcestruzzo sono una struttura che deve essere progettata e controllata
Novità in ambito normativo, il parere della Regione Toscana chiarisce che la pavimentazione industriale nella maggior parte dei casi è una struttura e che quindi debba essere progettata da un professionista qualificato e sottoposta al controllo della Direzione Lavori.  
Oice: forte calo a novembre del valore delle gare di progettazione
Oice: forte calo a novembre del valore delle gare di progettazione
Crolla il valore del mercato dei servizi di progettazione in novembre, cali dell'80,8% su novembre 2017 e del 52,9% su ottobre 2018; negli undici mesi del 2018 il calo rispetto agli stessi mesi del 2017 è stato del 25,3%. Il calo è però giustificato perché legato ai 32 maxi accordi quadro ANAS di 192 milioni, pubblicati nel mese di novembre 2017, senza i quali gli undici mesi del 2018 sarebbero in campo positivo a +3,3%. In ogni caso il calo nel numero evidenzia la frenata di novembre: i bandi sono stati 202, -29,1% rispetto ad ottobre e -29,9% rispetto a novembre 2017, per un valore di 43,1 milioni di euro, -52,9% su ottobre e -80,8% su novembre 2017. Anche il mercato di tutti i servizi di ingegneria e architettura nel mese di novembre ha un andamento negativo: cala rispetto ad ottobre del 32,6% in numero e del 43,9% in valore. Rispetto al mese di novembre 2017 il calo è del 21,4% in numero e del 65,2% in valore. I primi undici mesi del 2018 mostrano un leggero calo nel numero delle gare, ...
Confindustria: dall'energia verde oltre 120 miliardi di investimenti in 13 anni
Confindustria: dall'energia verde oltre 120 miliardi di investimenti in 13 anni
Pubblicato il “Libro Bianco per uno sviluppo efficiente delle fonti rinnovabili al 2030”, realizzato da Confindustria con la collaborazione di Ernst&Young e RSE. Per le imprese e per l’Italia può essere un’occasione di crescita, oltre che di miglioramento ambientale a condizione però di guidare il processo verso il mercato e la competizione sviluppando una filiera italiana. Secondo il Libro Bianco gli investimenti cumulati al 2030 per raggiungere i nuovi obiettivi sulle fonti rinnovabili sono stimabili fino a circa 68 miliardi di euro nel settore elettrico e in 58 miliardi nel settore termico, senza contare la grande domanda di investimenti legata alla mobilità sostenibile. Un volano di crescita di 126 miliardi di euro che, se venisse interamente soddisfatto dal sistema manifatturiero italiano, porterebbe - nei 13 anni del periodo 2018-2030 – benefici cumulati per il sistema paese stimabili in un incremento del valore della produzione industriale di 226 Mld€ (114 Mld€ sole FER elettriche), l'occupazione di 1 milione di lavoratori e un incremento del valore aggiunto per le aziende di 73 Mld€ (34 Mld€ solo FER elettriche). Si tratta di una quota ...
Bau 2019
Bau 2019
MÜNCHEN, dal 14/01/2019 al 19/01/2019. BAU, the Leading Trade Fair for Architecture, Materials and Systems, is held every two years. It sets standards and is the industry's most important gathering. Ulteriori informazioni
 World of Concrete 2019
World of Concrete 2019
22 - 25 Gennaio 2018 Las Vegas Convention Center. Al via il World of Concrete Las Vegas 2019, che si terrà dal 22 al 25 Gennaio presso il Las Vegas Convention Center e che promette essere l’ennesima edizione di successo per il Salone leader in Nordamerica per l’Industria delle costruzioni in calcestruzzo. Ulteriori informazioni  
Master Universitario di II livello in
Master Universitario di II livello in "Costruzione e gestione delle infrastrutture aeroportuali"
Presso il Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale della Sapienza -Università di Roma sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico A.A. 2018/19 al Master Universitario di II livello in "Costruzione e gestione delle infrastrutture aeroportuali". L'iniziativa si sviluppa in stretta collaborazione con l'Aeronautica Militare e si avvale del patrocinio di ENAC e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma. Locandina
convegno AICQ su qualità e sicurezza nelle infrastrutture
convegno AICQ su qualità e sicurezza nelle infrastrutture
Roma, 6 dicembre 2018 Sala Convegni ANCE   Via G. A. Guattani 16. Il Convegno promosso da AICQ vuole essere una occasione di confronto tra i vari operatori per comprendere meglio il contesto attuale e le opportunità che il trinomio, fattore umano, procedure e tecnologie, sia finalizzato alla massima sicurezza possibile nelle infrastrutture. Locandina con scheda di iscrizione
LIVING LAB - Recuperare materia nel cemento e calcestruzzo
LIVING LAB - Recuperare materia nel cemento e calcestruzzo
11 DICEMBRE 2018 Presso RINA – ROZZANO MI Via Gran S. Bernardo, strada 7, palazzo R1. Il living lab sarà un momento di confronto fra i vari soggetti coinvolti a diverso titolo nel recupero di materia per la produzione di cemento e calcestruzzo, per evidenziarne le criticità e le opportunità, soprattutto in un'ottica di economia circolare ormai irrinunciabile per le aziende. L'economia circolare rimane però un principio spesso valido ancora soltanto sulla carta, a causa soprattutto della burocrazia e della diffidenza a livello territoriale. Il living lab nasce nell'ambito di un progetto Horizon 2020 denominato Fissac (Fostering Industrial Symbiosis for a Sustainable Resource Intensive Industry across the extended Construction Value Chain), nato proprio per favorire un dibattito sul tema del riciclo di materia nel settore delle costruzioni. Il programma del living lab    
Altre news »

Video recenti

SAIE 2018 - Ing. Roberto Callieri, Pres. Federbeton

DICEMBRE 5, 2018

SAIE 2018 - Prof. Edoardo Cosenza, Università di Napoli Federico II

DICEMBRE 5, 2018

News dalle associazioni

AITEC
L’Italia del Riciclo 2018
Roma, 19 dicembre 2018 | Ore 09:00-13:30 |  presso la Sala Nazionale Spazio Eventi, in Via Palermo 10. La nona edizione del rapporto realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e FISE UNICIRCULAR rappresenta un quadro complessivo sul riciclo dei rifiuti in Italia, sulle tendenze in atto e sulle dinamiche ...