News

rss

Notizie dalla Federazione

20240613_Stefano_Gallini_Presidente.jpg

Accelerazione della strategia di decarbonizzazione e tutela della filiera italiana del cemento e del calcestruzzo sono i punti cardine del programma del nuovo Presidente.

immagini/eventi/Oltre la direttiva Case Green Testata.jpg

È stata rinnovata per il 2024 la collaborazione con Confindustria Ceramica per l'organizzazione di seminari di formazione per professionisti su material neutrality e Life Cycle Assessment. La formazione tratterà anche il tema alla sostenibilità dei materiali e delle costruzioni attraverso la presentazione, da parte di studi di progettazione, di opere realizzate nell'ottica della sostenibilità. Il via il 9 maggio con la prima tappa di Firenze.
Dettagli e programma

Fuorisalone_2024_web.jpg

Dal 15 al 21 aprile prossimi Federbeton e la rivista IIC L'INDUSTRIA ITALIANA DEL CEMENTO saranno fra i protagonisti della Milano Design Week. In via Savona 35 troverà spazio "MATERia", l'iniziativa realizzata dalla rivista IIC e dal progetto artistico RKF. Durante la settimana si alterneranno laboratori artistici, incontri con designer, architetti, giornalisti per raccontare il cemento alla platea della Design week.Gli spazi iconici dell'Adi Design Museum faranno, invece, da cornice alla mostra-installazione "Listen Think Do for Transition Community". Federbeton sarà presente con un pannello dedicato alla strategia di decarbonizzazione.
Per info e dettagli di partecipazione scrivi a [email protected]

ScalaDiGrigi2024 Connessioni.jpg

Con il tema "Connessioni", l'edizione 2024 di #scaladigrigi invita a esplorare la capacità del materiale di creare legami.

LiveArticles/594/MadeExpo2023.png

Federbeton sarà all'undicesima edizione di ME-MADE expo dal 15 al 18 novembre a Fiera Milano per testimoniare l'impegno e il ruolo dell'industria italiana nel futuro delle costruzioni.

LogoFederbeton.png

Oggi alla Camera l’evento di Federbeton Confindustria, alla presenza di istituzioni e dei principali attori della filiera delle costruzioni
On. Mazzetti: «Difendere il Made in Italy nel settore delle costruzioni, a partire dal cemento, significa tutelare imprese e posti di lavoro»
Callieri: «Senza una difesa delle imprese italiane dalle importazioni dai Paesi extra-UE, si favoriscono mercati che non investono in sostenibilità mentre aumenta il rischio di chiusura delle imprese italiane»

LogoFederbeton.png

Il 25 ottobre p.v. dalle ore 11.30 alle ore 12.30 è previsto l’evento “Opere Pubbliche. La qualità e la competenza del Made in Italy al servizio delle infrastrutture”. L’obiettivo è quello di sensibilizzare le istituzioni e gli stakeholder sull’importanza di salvaguardare i materiali e le imprese italiane nelle opere pubbliche. Valorizzare il Made in Italy nelle costruzioni, anche in vista dei progetti da realizzare grazie al PNRR, significa garantire elevati standard qualitativi e ambientali per opere affidabili, sicure e durabili. Sarà possibile seguire i lavori in streaming su https://webtv.camera.it/conferenze_stampa

LogoFederbeton.png

Solo il 2,7% delle istanze protocollate è stato concluso in via definitiva, l'1,7% è in fase conclusiva, mentre il 76% è bloccato in fase di istruttoria tecnica per analisi di contenuti

immagini/Banner/BannerRapportoFiliera2022.jpg

Vengono riportati i principali economics delle imprese del settore e i consueti dati riguardanti, tra gli altri, la produzione, il consumo e gli scambi con l’estero di cemento, calcestruzzo e altri prodotti del comparto. Anche l’edizione di quest’anno prevede un contributo editoriale curato da un esperto della materia, il Prof. Davide Tabarelli di Nomisma Energia, attraverso il quale vengono evidenziate le criticità dell’industria italiana di fronte alle ambizioni climatiche europee.

immagini/Banner/BannerRapportoSostenibilita2022.jpg

Pubblicato il Rapporto di Sostenibilità 2022 di Federbeton che, ormai con cadenza annuale, offre una fotografia del ruolo decisivo della filiera del cemento e del calcestruzzo per lo sviluppo sostenibile. Il Rapporto è realizzato sulla base delle performance delle aziende riunite in Aitec, Atecap e Assobeton e contiene anche alcune delle buone pratiche realizzate dalle Aziende della Federazione.