rss

News

Notizie dalla Federazione

Specify Alternate Text

CSC: Rapporto di previsione sull'economia italiana

Italia in bilico tra ripresa e recessione Il Centro Studi Confindustria conferma la sostanziale stagnazione dell’economia italiana, già delineata nelle previsioni di primavera (Tabella A). Più che in passato, molto dipenderà dalle scelte di politica economica e in particolare da come il Parlamento italiano modificherà l’attuale legislazione, che prevede un aumento dell’IVA e delle accise per 23,1 miliardi di euro a partire dal 1° gennaio 2020.

Ulteriori informazioni

Allegati


Commenti disabilitati.