rss

News

Notizie dalla Federazione

ISTAT4.png

Produzione industriale - Settembre 2019

 

A settembre 2019 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,4% rispetto ad agosto. Nella media del terzo trimestre la produzione mostra una flessione congiunturale dello 0,5%.

Leggi
logo_oice_20171.png

Anticipazione osservatorio OICE/Informatel di ottobre 2019

In ottobre valore a -20,5% su settembre e a -68,2% su ottobre 2018

Leggi
ISTAT3.png

Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana - Ottobre 2019

Comunicato stampa

Leggi
CFnov19.png

CSC: CONGIUNTURA FLASH NOVEMBRE 2019

Italia stagnante, con industria in affanno e rischio deflazione, nonostante i tassi ai minimi

Leggi
Indaginrapidasullaproduzioneindustriale_CentrostudiConfindustria_Ottobre_2019_intestazione.jpg

INDAGINE RAPIDA CSC SULLA PRODUZIONE INDUSTRIALE 31 OTTOBRE 2019

Recupera l’attività in ottobre (+0,6%) dopo la caduta del mese precedente (-0.6%). Prospettive non favorevoli

Leggi
ISTAT2.png

Prezzi alla produzione dell’industria e delle costruzioni - settembre 2019

A settembre si stima che l’indice di prezzo alla produzione per gli edifici residenziali e non residenziali diminuisca dello 0,6% su base annua. In diminuzione, su base annua, anche l’indice di prezzo per strade e ferrovie (- 0,3%).

Leggi
GU2.png

Il decreto-legge fiscale è in Gazzetta Ufficiale

Tra le novità, norme su ritenute e compensazioni in appalti e subappalti, sul divieto di cumulo tra Conto Energia e Tremonti ambientale e sulla revisione delle priorità in materia di investimenti pubblici in infrastrutture.

Leggi
INFOGRAFICA DAL CSC.png

Infografica dal CSC – Reddito di cittadinanza e Quota 100: dai risparmi meno spinta su consumi e PIL

Rdc e Quota 100: meno spinta su consumi e PIL

Leggi
logo_oice_2017.png

OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL - Aggiornamento al 30 settembre 2019

Boom di appalti integrati dopo lo sblocca-cantieri: +72% in numero 

Leggi
ISTAT1.png

Fatturato e ordinativi dell’industria - Agosto 2019

Ad agosto si stima che il fatturato dell’industria diminuisca in termini congiunturali dello 0,3%, proseguendo la dinamica negativa registrata nei due mesi precedenti.

Leggi